Progettare, inventare, trovare _ La Bioarchitettura a servizio della Casa Comune!

Ottimo esito del convegno Progettare, inventare, trovare _ La Bioarchitettura a servizio della Casa Comune, organizzato dalla Fondazione Italiana di Bioarchitettura® e Antropizzazione sostenibile dell’Ambiente, per presentare il libro "La cura della casa comune. Attuare la Laudato Sì".

L’iniziativa è stata ospitata nello straordinario ed evocativo ambiente della Pinacoteca della Certosa di Firenze, esso stesso elemento efficacemente simbolico e rappresentativo del legame fra ambiente naturale e quell’architettura frutto delle relazioni più profonde, spirituali ed interiori.

Il libro, pubblicato dalla casa editrice Libreria Editrice Fiorentina, curato dalla Presidente della Fondazione Bioarchitettura Wittfrida Mitterer, vede riuniti i testi di architetti e urbanisti, filosofi e sociologi, scienziati e umanisti, per commentare e attuare le parole di Papa Francesco, rispondendo al suo appello con proposte pratiche ed esempi concreti.

I lavori, ben coordinati da don Alessandro Andreini della Comunità di San Leolino in Toscana e da mons. Paolo Tarchi, sono stati omaggiati dell’intervento iniziale di S. E. Cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, che apprezzando molto questa iniziativa ha sottolineato come l’alto messaggio di Papa Francesco trovi piena rispondenza in quella attività antropica rispettosa del creato e di quella fede ispiratrice del bello e del giusto.

Fra gli altri interventi citiamo in particolare quello di Giannozzo Pucci, che ha richiamato con grande forza e suggestione ai principi fondamentali della convivenza e quindi all’accoglienza in quanto siamo tutti viandanti e pellegrini e chiedendoci “se le nostre case sono veramente ospitali"; quelle del Prof. Ferrini, agronomo dell'Università di Firenze, che ha prodotto un ricco intervento sulla necessità dell’equilibrio fra natura e attività dell'uomo che traguardi alla piena affermazione dei principi ecologici; di Massimo Pica Ciamarra Vice-Presidente della Fondazione, che ha tratteggiato gli sviluppi del pensiero e dell’attività della bioarchitettura come messaggio influente nell’attività accademica e professionale ma anche ricettivo dei grandi contributi sia laici che religiosi come quello di Papa Francesco a cui libro e convegno è stato dedicato.

Fa piacere infine ricordare il collegamento online al convegno del Governatore della Toscana Eugenio Giani, che la Fondazione incontrerà prossimamente per approfondire gli sviluppi di una comune progettualità.

Ultimo punto all’OG della Fondazione, presieduta da Witti Mitterer è stato anche il rinnovo delle cariche. Fanno parte del direttivo Massimo Pica Ciamarra, Patrizia Colletta, Francesco Ferrara, Piero Funis e Paolo Tarchi.

Dove: ,

Quando: 27 marzo 2021 10:00

Condividi

Alcune foto dell'evento

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.