Fitodepurazione come

Acqua: quale futuro?

Oggi occorre cambiare atteggiamento nell’utilizzazione e riutilizzazione delle acque e ricorrere a impianti non invadenti, economici e naturali di depurazione delle acque: in tale direzione va considerata la fitodepurazione, che riconduce le acque grigie e quelle meteoriche a livelli purificati tali da giustificarne la rimessa in circolo.

Articolo completo si trova nell'edizione 32 del 2003 alle pagine 36 - 37.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.