Assalto all’asfalto

Uno zoom sugli orti urbani

Gli orti urbani di Roma sono stati studiati da un’associazione nata nel 2010: ”Zappata Romana”: questa associazione ha steso una mappatura di tutti gli orti e i giardini condivisi esistenti a Roma, che indaga sulla collettiva appropriazione dello spazio pubblico urbano e sullo sviluppo delle pratiche ambientali.
Il giardino orto condiviso si chiama GOC, e coinvolge direttamente i cittadini nella realizzazione e gestione, con lo scopo di rendere migliore il quartiere.
Gli orti urbani sono un mezzo per recuperare i rapporti umani e per riqualificare il quartiere, sono un’estensione dello spazio domestico, sono i nuovi polmoni verdi, sono luoghi che ci aiutano a vivere in modo più sostenibili le città.

Articolo completo si trova nell'edizione 70 del 2011 alle pagine 10 - 13.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 70 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.