Tecniche low e cultura materiale

Elementi di continuità tra pensiero neobrutalista e ricerca contemporanea

Le possibilità di impiego offerte dai materiali e dalle lavorazioni sta acquisendo nell’architettura odierna un risalto crescente in relazione al loro carattere low e nella piena espressione del procedimento realizzativo.
Questo fenomeno si può ricondurre all’esperienza dell’architettura Neobrutalista teorizzata da Alison e Peter Smithson negli anni Cinquanta e alla cultura as found, strettamente connessa al tema dei materiali.
Gli esempi contemporanei di questo rinnovato neobrutalismo sono svariati e vanno dall’architettura, al design e all’artigianato: i mobili in cartone e alcune architetture giovanili di Frank O. Gehry, le esperienze di Rural Studio, le opere di Shigeru Ban, l’esibizione del processo costruttivo nelle architetture di Herzog & De Meuron, Zumthor e altri.

Articolo completo si trova nell'edizione 80/81 del 2013 alle pagine 56 - 61.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 80/81 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.