La rivoluzione dell'agricoltura urbana

La fabbrica del futuro

Gli abitanti delle città spesso ignorano che i luoghi della produzione alimentare possano articolarsi tra le frange della sub-urbanizzazione metropolitana o all’interno di tessuti consolidati, perfino su terrazzi, nei cortili, nelle aree residuali.
L’agricoltura urbana e periurbana implica un ripensamento dell’idea di città e campagna, in favore di politiche che assicurino la continua trasformazione rispetto le nuove culture urbane.

Articolo completo si trova nell'edizione 92 del 2015 alle pagine 36 - 45.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 92 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.