Verso il futuro senza paura

Le sfide della transizione ecologica

Dopo un anno a dir poco problematico a causa della pandemia in corso, mentre cerchiamo faticosamente di uscirne, è diventato chiaro anche a chi non ha particolari competenze che, senza tutela ambientale, non c’è sviluppo sostenibile. Questo infatti è strettamente connesso alla qualità della vita in termini di benessere psicologico e salute. Questa consapevolezza traspare in modo chiaro dalle indicazioni del Governo attraverso la trasformazione del Ministero dell’Ambiente in Ministero della Transizione Ecologica. Questa presa di posizione è stata accolta con favore da tutto il sistema della ricerca pubblica italiana, che si è detto pronto ad impegnarsi su questo fronte.

Articolo completo si trova nell'edizione 128 del 2021 alle pagine 2-3.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 128 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.