La colonia Guell

Il quartiere operaio organizzato secondo Gaudì - Barcellona e Gaudì

La Colonia voluta da Eusebi Guell, inaugurata alla fine dell’ottocento in Catalogna, è un quartiere dedicato agli operai delle industrie dello stesso Eusebi Guell, progettato da Francesc Berenguer, Joan Rubiò e in seguito da Antoni Gaudì.
Gli edifici della colonia si distinguono per la ricercatezza compositiva e decorativa tipica dello stile “modernista” catalano; Gaudì riserva per sé solo la progettazione della chiesa (della quale fu realizzata solo la cripta), ultima opera prima della Sagrada Familia.
Il quadro storico, la nuova città e il piano Cerdà costituiscono i riferimenti principali dell’opera di Gaudì a Barcellona: il periodo del Modernismo coincide con lo sviluppo industriale a Barcellona durante il secolo XIX e del Plan Cerdà per la stessa città.

Articolo completo si trova nell'edizione 36 del 2004 alle pagine 10 - 17.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.