La casa alternativa

Ritagliarsi uno spazio : la parete mobile di Catherine Beecher

Sull'opera di altre due donne architetto americane di fine Ottocento, Chaterine e Harriet Beecher, progettiste della parete mobile chiamata Movable Screen. Come altre donne americane dell'epoca affrontarono il tema della collettivizzazione e ottimizzazione del lavoro domestico. Tra le loro idee quelle di creare spazi aggiuntivi per lavanderie comuni, panifici, asili.

Articolo completo si trova nell'edizione 1 del 1995 alle pagine 42-43.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.