Maison d'artiste

Hi-tech barocco

·Studio, abitazione e sale espositive ad Amburgo dell'arch. Stoeter. L'edificio è realizzato con marmo di Carrara, calcestruzzo a vista, acciaio lucido e opaco. La copertura in tela raccoglie l'acqua piovana. Pannelli fotovoltaici producono più energia di quanto necessiti all'edificio. Il costo di costruzione è risultato contenuto. L'aspetto alquanto originale dell'edificio ha determinato da parte dell'autore la definizione di barocco Hi-tech poetico.

Articolo completo si trova nell'edizione 10 del 1998 alle pagine 20-21.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.