La casa intelligente

Innovazioni che ottimizzando l'uso delle risorse migliorano l'ambiente e la qualità della vita

Il concetto di edificio intelligente stenta a diffondersi nell'edilizia residenziale. I consumi energetici nell'edilizia civile sono diminuiti del 30%, si teme però per la diffusione degli impianti di condizionamento. In Italia si importa quasi tutta l'energia utilizzata. L'articolo analizza poi il ciclo di vita dell'edificio, il clima e la sua influenza sui consumi energetici nei paesi europei. Affronta poi il tema dei consumi per il riscaldamento in Italia, per la cottura dei cibi e la produzione d'acqua calda, la ventilazione e la qualità dell'aria interna.

Articolo completo si trova nell'edizione 18 del 2000 alle pagine 34-41.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.