Architettura perché

Sulla responsabilità del progettista. Alcuni esempi di progetti che hanno avuto dei problemi in fase di realizzazione. Alla base della bioarchitettura dovrebbe esserci la semplicità che non significa "facilità" Anche in questo caso è l'architetto che ha la responsabilità di trovare la soluzione più naturale avendo presenti le caratteristiche dei materiali, la loro compatibilità, la qualità degli spazi e le esigenze dell'utenza.

Articolo completo si trova nell'edizione 19 del 2000 alle pagine 2-3.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.