La sezione aurea

Applicazioni e ricerche dei rapporti aurei in natura e nell’arte

Herbert Bangs, collaboratore di R. B. Fuller per la Geodesics Inc., nel suo libro “The return of Sacred Architecture” del 2007, propone la chiave per liberare l’architettura dalla funzionalità del XX secolo: secondo Herbert Bangs, oggi gli architetti devono cercare di ristabilire le profonde connessioni con il cosmo, le stesse che guidarono molti progettisti del passato.
Questo pensiero offre lo spunto per riflettere e scrivere riguardo la forma degli edifici e come essa possa ritrovare le proporzioni giuste capaci di dare armonia agli spazi e benessere a chi abita questi luoghi.
Dobbiamo ricordare che la costruzione di figure geometriche, raggiunge la massima raffinatezza con la definizione del “numero aureo”, da sempre correlato a canoni oggettivi di bellezza e armonia.
I rapporti aurei sono sempre stati oggetto di studio e ricerca da parte degli studiosi sia delle materie scientifiche, sia delle materie artistiche.

Articolo completo si trova nell'edizione 59 del 2009 alle pagine 56 - 61.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 59 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.