Bianco e Nero, Calce e Lava

Architettura e natura: estetica e moralità Le opere di Cesar Manrique a Lanzarote

La riscoperta estetica dell’isola di Lanzarote, nell’arcipelago delle Canarie, è stata possibile grazie a Cesar Manrique, un personaggio capace di trasmettere attraverso l’architettura il fascino di tale paradiso.
Cesar Manrique è stato un artista e un architetto, che ha dedicato la propria vita alla ricerca di una relazione tra natura e uomo: “Arte Natura/Natura Arte” è la chiave di lettura del suo operato, che viene intesa come integrazione totale con la natura e rapporto tra natura e uomo, non dimenticando la completa libertà di espressione, che si lega alle proporzioni della bellezza della natura stessa.
L’architettura di Cesar Manrique diventa un mezzo di comunicazione totale tra uomo e ambiente naturale. Tra le opere più importanti si cita la Fondazione “Cesar Manrique”, Il Mirador del Rio, il giardino del Cactus; Los Jameos del Agua.

Articolo completo si trova nell'edizione 59 del 2009 alle pagine 12 - 25.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 59 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.