Brettstapel

Sistemi e sperimentazioni in legno

In Italia, il sistema del telaio in cemento armato è diventato, a partire dal dopoguerra, il protagonista indiscusso della progettazione ed esecuzione di qualunque edificio, diversamente dall’ Europa dove non si è mai arrestata la ricerca sull’uso di diversi materiali, come, per esempio l’uso del legno.
Le sperimentazioni studiate da Natterer, Julius, riguardo strutture tradizionali lignee, si sviluppano su diversi tipi di sistemi costruttivi (puntuale, ad involucro, reticolare); lo studio esplora l’evoluzione tecnologica dell’unione di singole assi con l’uso dei piani lignei, in tutte le direzioni spaziali e porta alla completa realizzazione di edifici in legno, con strutture che lavorano come un muro continuo ad involucro, pur possedendo le eccezionali peculiarità fisiche del telaio semplice.

Articolo completo si trova nell'edizione 78 del 2012 alle pagine 36 - 39.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 78 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.