La tradizione innovata

Inside-Out-School in Ghana

Un giovane team di architetti e di volontari provenienti da 20 paesi del mondo, assieme alla popolazione, hanno costruito una nuova scuola a Yeboahkrom, un villaggio rurale del Ghana.
La vicenda del progetto Inside-Out-School inizia nel 2016 con il concorso per la progettazione di una scuola in terra cruda indetto da NKA Foundation, organizzazione no-profit che opera in Africa.
Il concorso è stato vinto dagli architetti italiani Andrea Tabocchini e Francesca Vittorini: il progetto è stato realizzato attraverso una campagna on-line lanciata dagli stessi architetti su facebook. 
La mancanza di risorse e le limitazioni del sito sono diventate l’opportunità per sviluppare un progetto sostenibile che integra architettura e paesaggio. 
Dal punto di vista architettonico, le soluzioni adottate hanno come riferimento elementi tecnici ed estetici della tradizione locale allo scopo di trasformare in materiale progettuale ogni espressione costruttiva, artigianale o tessile.
Il progetto ha ricevuto numerosi premi internazionali tra cui: The Plan Award, Rethinking the Future Sustainability Award e Archi-World Academy Award. E’ stato inoltre considerato dalla piattaforma online Designboom uno dei 10 migliori progetti di scuole al mondo costruite nel 2017.

Articolo completo si trova nell'edizione 109 del 2018 alle pagine 24 - 29.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 109 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.