Trappola per il sole

Come riuscire a catturare la luce in uno stretto lotto in periferia

L’architetto G. W. Reinberg ha costruito negli anni 1997/98, a Vienna in Sagestrasse, un edificio in linea formato da unità abitative configurate come se fossero dei villini unifamiliari aperti verso Sud all’irraggiamento solare.
Tra le caratteristiche peculiari dell’opera ricordiamo le grandi vetrate a Sud, che funzionano anche come giardino d’inverno, e le coperture dal profilo curvilineo per ottimizzare l’ingresso dell’irradiazione solare.

Articolo completo si trova nell'edizione 30 del 2003 alle pagine 44 - 47.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura®

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.