Editoriale - Costruire paesaggio

Il faro di un’utopia concreta

Per la Convenzione Europea del Paesaggio, lo stesso paesaggio è una determinata parte di territorio, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni. Quindi il paesaggio è un insieme di fattori naturali e antropici con pesi diversi nei diversi contesti culturali. 
Tutelare tuttavia non basta: lo dimostra il continuo degrado dei nostri paesaggi malgrado codici, convenzioni, raccomandazioni e normative.
Anziché rimuoverne le cause si preferisce concordare su un’astratta tutela generalizzata.
Non ci sarà futuro senza un’evoluzione culturale volta a un positivo evolversi delle questioni ambientali e paesaggistiche.

Articolo completo si trova nell'edizione 94 del 2015 alle pagine 2 - 3.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 94 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.