Architettura “con i piedi per terra”

Ripensare la residenza convenzionata: l’esempio di Barletta

Barletta è una città costiera di circa 93.000 abitanti compresa nella “Terra di Bari”, quel territorio pianeggiante stretto tra le Murge a sud‐ovest e il mare Adriatico a nord‐est. In prossimità dell’imponente castello, edificato dai Normanni, si sviluppa il centro storico diviso in direzione nord‐sud dalla ferrovia. Da qui si dipartono le direttrici verso l’entroterra. A nord, un fitto tessuto di capannoni industriali si estende verso Trani. In direzione ovest, la città prosegue densa e compatta con palazzine allineate lungo le vie, per poi diradarsi nei nuovi insediamenti che si susseguono incoerenti e frammentati.

Articolo completo si trova nell'edizione 126 del 2021 alle pagine 48-55.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 126 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.