Sentieri urbani

Prospettive ecologiche tra arte e bioarchitettura

La cittadina di San Potito Sannitico, posta nella Valle del Medio Volturno, nel massiccio del Matese a nord di Caserta, è un importante esempio di organicità di un luogo abitato, formato da un insieme di elementi eterogenei ed euritmicamente connessi tra loro in unicum urbano.
La cittadina non rappresenta un “perfetto insediamento storico”, ma l’insieme delle diverse abitazioni suscita un forte sentimento d’identità negli abitanti che si riconoscono nel loro luogo.

Articolo completo si trova nell'edizione 57/58 del 2009 alle pagine 44 - 47.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 57/58 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.