La scuola dei bambini

Passo dopo passo

La storia della nuova scuola elementare Don Milani a Faenza parte dal piano regolatore del 1980, che prevedeva un’area residenziale a monte della Via Emilia con una grande dotazione di servizi pubblici tra i quali aree per strutture scolastiche.
Prese così vita il progetto di una nuova scuola elementare realizzato dai tecnici comunali sotto la guida dell’Arch. Kroll, Lucien e dell’Arch. Sasso, Ugo, attraverso un percorso di progettazione partecipata, con anche il coinvolgimento dei i bambini delle scuole elementari e materne e con l’applicazione dei criteri della bioarchitettura.
Con la progettazione definita “partecipata”, si è inteso un percorso nuovo di coinvolgimento delle utenze, invitando queste a collaborare all’individuazione delle funzioni e delle forme di un progetto, in questo caso con una grande adozione di tecnologie rivolte alla Bioarchitettura.

Articolo completo si trova nell'edizione 66 del 2010 alle pagine 18 - 19.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 66 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.