Rio tradito

Attenzione per l’ambiente, le persone, le pecore in un nuovo agriturismo

La coscienza del limite, il taglio sperimentale, l’ausilio di tecniche proprie della bioarchitettura e dell’ingegneria naturalistica, sono gli elementi che hanno caratterizzato l’intervento di un agriturismo connesso ad un allevamento ovino, a Monte San Pietro nei pressi di Calderino, in provincia di Bologna.

Articolo completo si trova nell'edizione 41 del 2005 alle pagine 56 - 61.

Condividi

Abbonati anche tu alla rivista Bioarchitettura

Abbiamo diversi piani, trova quello che fa per te.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.