La nobiltà della calce

L’uso del tonachino nelle riqualificazione storiche

I Tonachini sono rivestimenti naturali a base di calce idrata o grassello di calce e polvere di marmo, usati nell’edilizia fin dall’antichità per le ottime caratteristiche traspirabilità e durabilità.
La tecnica dei tonachini è una delle tante tradizionali ricette per riqualificare e restaurare le antiche pareti degli edifici, come è avvenuto a nel restauro conservativo del borgo antico di Santo Stefano di Sessanio.
Tali antiche tecniche di lavorazione edilizia sono state abbandonate per fare posto ai materiali cementizi che però contengono anche additivi provenienti dalla petrolchimica; con lo sviluppo dell’architettura naturale e sostenibile, si sono riscoperti questi tradizionali metodi di rifinitura tanto che ora si trovano in commercio prodotti derivati dalla chimica naturale.

Articolo completo si trova nell'edizione 60 del 2009 alle pagine 36 - 37.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 60 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.