Prove di trasformazione - Continuità di intenzioni

La Mérné, facoltà di Medicina, Woluwé, Belgio, 1970 - 77

Prove di trasformazione: Se mettiamo il “soggetto” e la sua complessità universale al centro del progetto architettonico, le decisioni progettuali si prendono attraverso un insieme di intenzioni che arricchiscono il progetto per tutta la durata della sua elaborazione: arriviamo infine ad una forma che è conseguenza diretta di questo processo.
Il progetto di Lucien, Kroll per la facoltà di Medicina La Mérné a Woluwé in Belgio, comprende tale principio progettuale applicato anche al nuovo quartiere con servizi e alloggi per gli studenti.

Articolo completo si trova nell'edizione 108 del 2018 alle pagine 69 - 87.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 108 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.