Tetti viventi

Clima-engineering attraverso l’involucro

Il nuovo centro culturale fa parte della proposta “La fabbrica delle energie verdi”, uno dei progetti proposti di riqualificazione per il Parco dell’ex Snia Viscosa del X Master Bioarchitettura-CasaClima.
Il progetto dell’edificio prevede una struttura mista in legno naturale e terra cruda e un sistema di riscaldamento radiante a parete e a pavimento integrato ad un sistema di ventilazione naturale passivo di 16 camini solari.
Il complesso è caratterizzato da 1400 mq di copertura verde che raccogli l’acqua che viene introdotta in un sistema di fitodepurazione a flusso verticale con piante macrofile e riutilizzata per l’irrigazione.

Articolo completo si trova nell'edizione 113/114 del 20182019 alle pagine 90 - 93.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 113/114 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.