Luce e pietra oltre la soglia del silenzio

La nuova palestra di Nalles

Nel 2011, il comune di Nalles vicino a Bolzano, ha indetto un concorso di architettura per la costruzione di una nuova palestra e per l’ampliamento della scuola elementare: il progetto vincitore degli architetti Andrea D’Affronto e Carlos Latorre, si inserisce nel contesto generando un nuovo insieme che ha il suo perno in uno spazio aperto centrale. 
Finora è stata realizzata solo la palestra: il nuovo volume emerge come un blocco di porfido generato da un movimento tettonico che sfrutta la morfologia del terreno per relazionarsi al paesaggio circostante ed al carattere del luogo. 
L’opera è caratterizzata dal gioco sapiente di pieni e vuoti, dalla leggerezza data dalle grandi vetrate, dalla materialità della pietra, dalla copertura avvolgente che richiama la forma di quella della vicina cantina e che, al livello del piano del cimitero, funge idealmente da piazza che prolunga lo spazio sacro verso il fiume Adige e la valle circostante.

Articolo completo si trova nell'edizione 101/102 del 2017 alle pagine 16 - 25.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 101/102 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.