Progettare la normalità - Bioarchitettura Quotidiana - Riumanizzare e civilizzare l'urbano - Atti della Convention Internazionale 2013 – Urban Sustainability

Per un’architettura d’uso quotidiano con effetto quartiere

Nello sviluppo urbano si sovrappongono tre aspetti.
Il primo è la sostenibilità nella gestione delle risorse naturali, risolvibile favorendo la biodiversità, tutelando gli spazi naturali, risorse e fonti energetiche non rinnovabili.
Il secondo aspetto è legato alla sostenibilità nell’agire quotidiano, accorciando i percorsi per gli spostamenti, migliorando l’economia tempistica, aumentando la pari opportunità tra piccola e grande impresa, facilitando la conciliazione tra lavoro e vita privata.
L’ultimo aspetto è la sostenibilità nello sviluppo sociale, in cui è importante sostenere la convivenza delle persone di diversi ceti sociali, provenienza e risorse economiche.
Un esempio pratico è costituito dalla riconversione dell’area delle caserme a Tubinga, un nuovo quartiere ripopolato da funzioni commerciali, residenziali, brevi percorsi, funzioni multiple.

Articolo completo si trova nell'edizione 83 del 2013 alle pagine 88 - 91.

Condividi

Vuoi leggere l'intero articolo o tutta la rivista?

Puoi acquistare l'edizione n. 83 direttamente da qui.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.